logo

Dolce Dormire Genova - Promobed s.r.l.

Servizi offerti da Adolesco: attività di social media marketing per rafforzare la presenza del brand e realizzare lead generation.
fan-dolce-dormire2

SCHEDA PROGETTO

1. Indagine conoscitiva

Promobed s.r.l. , proprietaria del marchio Dolce Dormire, è società leader del settore riposo salutare a Genova e in Liguria con i suoi 5 punti vendita distribuiti su Genova e dintorni.

2. Definizione delle esigenze

Utilizzare i Social Media come strumento di posizionamento del brand e lead generation in affiancamento a campagne promozionali su cartellonistica e radio.

3. Piano di comunicazione

L’attenzione si è concentrata in fase iniziale su Facebook come strumento di branding e di lead generation coordinando la comunicazione social con quella video, radio e cartacea (attraverso cartellonistica).

In particolare per quanto riguarda Facebook, sono state avviate campagne di comunicazione mirate, in una fase iniziale, all’acquisizione di visibilità per poi incentrare l’attenzione sulla creazione di un pubblico personalizzato a cui poter veicolare specifiche proposte.

4. Implementazione

Il Piano di comunicazione è stato implementato progettando e realizzando un calendario editoriale specifico, che coinvolge tutti i punti di forza e le peculiarità dell’attività del Cliente.

L’implementazione dell’attività editoriale è stata definita effettuando l’analisi della concorrenza in ambito locale e nazionale allo scopo di identificare eventuali competitor da traguardare.

All’interno delle pubblicazioni, è stato definito di operare attraverso materiale fotografico ed anche video emozionali e video interviste.

5. Analisi dei risultati

La campagna è partita da poco tempo (1 mese circa) ma sulla base dei primi risultati derivanti sia dalle campagne sui Media tradizionali sia all’interno dei social network, si valuta un incremento di fatturato di oltre il 45% rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente.

In particolare su Facebook il numero dei Fan è in progressivo incremento (da 420 a 530 nell’arco di 30 giorni) così come quello dei pubblici personalizzati in fase di creazione, consentendo di avviare le azioni successive già progettate.